Il trattamento emorroidi indolore e risolutivo
4 maggio 2018

L’Ospedale Civile di Volta Mantovana è all’avanguardia nel trattamento mininvasivo di un disturbo molto fastidioso, le emorroidi, grazie ad un laser di ultima generazione, che rende l’intervento breve ed indolore. “Le emorroidi sono un problema molto diffuso – spiega la dott.ssa Paola Lolli (nella foto)– ne soffre circa un terzo della popolazione mondiale. Spesso i pazienti, per un senso di vergogna o per eccessivo pudore, ritardano la visita dal medico oppure, per paura, non si sottopongono ad un intervento che, nella maggior parte dei casi è risolutivo. Questo nuovo laser, che si chiama Help (Hemorroidal Laser Procedure), è efficace sulle emorroidi di primo e secondo grado. Si tratta di una tecnica eseguita in regime ambulatoriale o day surgery, lasciando libero il paziente in giornata, senza postumi dovuti all’operazione e, cosa più importante, senza causargli dolore”. L’operazione è eseguita in sedazione, sia per maggiori comfort del paziente, sia per garantirne la totale immobilità. “L’operazione si può riproporre – commenta ancora la dott.ssa Lolli – tuttavia consigliamo al paziente di adottare uno stile di vita sano, sia dal punto di vista alimentare, bevendo molta acqua ed assumendo molte fibre, sia dal punto di vista fisico, evitando per quanto possibile esercizi che facciano aumentare la pressione endoaddominale”.

“Siamo gli unici nel Mantovano che hanno questa tecnologia – spiega il direttore generale dell’Ospedale di Volta, Guerrino Nicchio – che possiedono solo tre strutture in tutta la Lombardia. Un investimento che abbiamo fatto per migliorare il comfort dei pazienti che soffrono di questa fastidiosa e diffusa patologia”.